Ricognizione danni maltempo dicembre 2017 - Comune di Traversetolo

IL COMUNE | Uffici e servizi | Edilizia privata - Sportello Unico Edilizia (SUE) | Ricognizione danni maltempo dicembre 2017 - Comune di Traversetolo

Ricognizione danni maltempo dicembre 2017

RICOGNIZIONE DEI FABBISOGNI FINANZIARI PER FAR FRONTE AI DANNI ARRECATI AL PATRIMONIO PRIVATO CONSEGUENTI ALLE ECCEZIONALI AVVERSITÀ ATMOSFERICHE VERIFICATESI DALL'8 AL 12 DICEMBRE 2017 NEI TERRITORI DELLE PROVINCE DI PARMA, PIACENZA, REGGIO EMILIA, MODENA, BOLOGNA E FORLÌ-CESENA - OCDPC 503/2018.

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Vista la delibera del Consiglio dei Ministri del 29.12.2017 con la quale è stato dichiarato fino al centottantesimo giorno dalla data dello stesso provvedimento, lo stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dall’8 al 12 dicembre 2017 nel territorio delle Province di Piacenza, di Parma, di Reggio Emilia, di Modena, di Bologna e di Forlì-Cesena;

Vista la Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 503 del 26 gennaio 2018, pubblicata sulla GU n. 29 del 5 febbraio 2018;

Vista in proposito la nota pervenuta da parte della Regione Emilia-Romagna, a firma del Presidente in qualità di Commissario delegato, prot. n. PG/2018/113479 del 16/02/2018 con la quale, in riferimento agli eventi calamitosi in oggetto, ai sensi dell’art. 5 della citata ordinanza, si attiva la ricognizione dei fabbisogni finanziari per i danni al patrimonio pubblico, privato e, fatto salvo quanto previsto dal decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102, alle attività economiche e produttive;

Dato atto che come indicato nella sopra citata nota regionale in analogia con le precedenti ricognizioni, sebbene non prevista dall’Ordinanza n.503/2018, la ricognizione si estende anche ai beni mobili e mobili registrati privati e alle attività agricole.

Atteso pertanto che, in base a tali disposizioni, si rende necessario quantificare al più presto, attraverso l'attività di ricognizione, il fabbisogno finanziario per il ripristino dei danni ai privati, alle attività economiche e produttive e alle aziende agricole danneggiate in conseguenza degli eventi calamitosi in questione.

Dato atto che la ricognizione in questione deve essere effettuata secondo le procedure disciplinate nei documenti tecnici allegati alla nota regionale n. PG/2018/113479 del 16/02/2018 e all’OCDPC 503/2018 citate, evidenziando tuttavia che la ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico di eventuali finanziamenti che potranno essere accordati per il ristoro degli stessi ai sensi del comma 4 art 9 dell’OCDPC 503/2018 stessa.

A tal fine, entro il 06/04/2018 i soggetti privati e gli esercenti un’attività produttiva e agricola e agroindustriale (imprese, enti non commerciali, professionisti o, qualora non coincidenti con questi, i proprietari dei beni destinati ad attività produttiva), aventi residenza anagrafica o sede operativa fin dal momento dell’evento calamitoso nel territorio del Comune di Traversetolo, potranno dichiarare i dati relativi compilando le rispettive schede:  B “Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato, beni mobili e mobili registrati”; C “Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive”;

Le schede e documenti sopra richiamati sono disponibili al seguente link della protezione civile regionale.

Le schede, compilate in ogni parte, vanno presentate al Comune di Traversetolo, tassativamente entro il 06/04/2018

Si evidenzia che la ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi ai sensi del comma 4 art. 9 dell’OCDPC 503/2018.

L’Ufficio Tecnico Comunale rimane a disposizione per ogni eventuale chiarimento che si rendesse necessario in merito.

Allegati:



Traversetolo, 07/03/2018

Il Responsabile dell’Area Edilizia e Urbanistica
(geom. Marco Valentini)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



 

 

CONTATTI
  • Indirizzo:
    Municipio, piazza V.Veneto 30,  secondo piano
  • Orari: 
    mercoledì: 8:30-12:30;
    sabato: 8:30-12:30;
    venerdì: 9:00-12:00 solo per tecnici su appuntamento      
  • Telefono:  0521 344521 / 522
  • Numero verde gratuito:  800.06.33.20
  • Fax: 0521 344550
  • Riferimenti:
    Geom. Valentini Marco
    Dott.ssa Paola Gallani
  • Email: 
    valentini@comune.traversetolo.pr.it
    gallani@comune.traversetolo.pr.it
     
  • Responsabile:
    Geom. Valentini Marco
Pubblicato il 
Aggiornato il